“Nonostante la loro triste sorte e l’incertezza dell’avvenire, la loro terra resterà sempre la più interessante al mondo, e la loro lingua, per essere più affascinante, non ha bisogno che di essere più studiata. Se comprendiamo rettamente le Scritture è in Armenia che fu posto il Paradiso Terrestre, è in Armenia che il diluvio universale si acquietò e che la colomba trovò un luogo su cui posarsi”.

Lord Byron